AL.CHE.MIC.
Installazione/PERFORMANCE


AL.CHE.MIC. è uno strumento audiovisivo autocostruito. Il suono prodotto viene elaborato da microfoni a contatto e laptop pilotato da una patch appositamente programmata.

La performance consiste in tre azioni che procedono simultaneamente: -videoripresa ravvicinata dello strumento AL.CHE.MIC. e dell'intera situazione live -esecuzione dello strumento Al.CHE.MIC -esecuzione della pach che controlla il laptop.


L'evento è inteso come momento di indagine di possibili relazioni combinatorie tra fenomeni fisici quali la luce, i fluidi, l'aria, le radiofrequenze, il suono, con lo scopo di creare una situazione di suggestiva atmosfera da "laboratorio alchemico postmoderno".


L'aspetto visivo della performance (videoripresa) vuole, inoltre, enfatizzare due aspetti dell'evento: 1) Il farsi del processo creativo, esecutivo, di produzione del suono. Processo quindi inteso come particolare momento scenografico e di "spettacolarizzazione" di azioni protese alla produzione di suoni e fenomeni visivi. La videoripresa permette infatti allo spettatore di poter partecipare e curiosare all'interno di un laboratorio sperimentale inteso come microcosmo sonoro/visivo/luminoso. 2) Indagare sperimentalmente particolari effetti visivi legati alle caratteristiche fisiche di elementi luminosi statici e in movimento.


Lo strumento è costituito da strutture modulari realizzate in legno che fungono da supporto per svariati elementi quali: -luci fluorescenti al neon-led luminosi-apparecchio ricevitore di radiofrequenze-piastra riproduttore mangianastro-motorino elettrico-compressore d'aria-contenitori in plexiglas per fluidi colorati-scacciapensieri-elastici-pompa a pressione.


Altri elementi visivi sono alcune strutture realizzate con legno, alluminio e stampe digitali

MUSIC VIDEOMusic_Video.html
SOUNDTRACKSSoundtracks.html
PHOTOSPhotos/Photos.html
NEWSNews.html
ABOUTAbout.html
HOMEindex.html
ADVAdv.html